Benvenuti nel sito della Biennale delle Memorie

Aria di Biennale: Itinerario storico-artistico nel centro storico di Martina Franca

Vicoli, casette, palazzi e preziosi dettagli barocchi
25 set 2015
10:00
Martina Franca

Aria di Biennale: Itinerario storico-artistico nel centro storico di Martina Franca

Il riconoscimento istituzionale del Casale della Franca Martina, storicamente attestato già nel 1306 si deve a Filippo I d’Angiò, principe di Taranto, il quale concesse agli abitanti l’esenzione da alcune prestazioni feudali con privilegio del 12 agosto 1310, reiterato tre giorni dopo. Gli abitanti del Casale ottennero, tra l’altro, di poter usufruire a titolo gratuito dei pascoli dei territori delle città limitrofe.

Molto suggestivo e caratteristico è il centro storico. Sviluppatosi nel corso dei secoli è connotato dalla seconda metà del ‘700 da elementi architettonici in puro stile rococò che hanno cancellato gran parte delle emergenze precedenti. Costruzioni pradigmatiche di questa temperie sono le monumentali chiese del Carmine, di San Domenico e di San Martino, ma il fascino del centro storico risiede nello scenografico dedalo delle viuzze e delle ‘nchiostre, nelle linde casette dal sobrio decorativismo, capaci di rivaleggiare con la magnificenza dei civettuoli palazzi del ricco ceto egemone.

In Piazza Roma giganteggia il maestoso Palazzo Ducale, la cui costruzione fu avviata nel 1668 dal duca di Martina, Petracone V Caracciolo, che fece abbattere il castello feudale eretto nel 1388 da Raimondo Orsini del Balzo. La residenza ducale, sebbene mai completata e spesso rimaneggiata, costituisce per Martina Franca uno spartiacque culturale in quanto favorì in città la formazione di prestigiose maestranze che mutuarono il loro sapere ed il loro mestiere dalle prestigiose esperienze napoletane e salentine, come evidenzia il vasto ciclo di tempere su muro realizzate dal pittore Domenico Carella per decorare i grandi saloni del Palazzo Ducale con scene bibliche, mitologiche e di vita cortigiana, tratte da opere di grandi maestri italiani e francesi di età rinascimentale e barocca.

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On Google PlusVisit Us On PinterestVisit Us On Youtube